Case History: Rhenus Logistics - Percorso su violenza, stereotipi e linguaggio

27 settembre 2021

Le aziende Libellula hanno preso un impegno: promuovere consapevolezza al proprio interno, diffondere informazione sul tema della violenza sulle donne e dell’equità di genere.

Una di queste è Rhenus Logistics che, nell’ambito dell’adesione al Network, ha recentemente sviluppato con Fondazione Libellula un ciclo di webinar rivolto a tutta la popolazione aziendale.

Le tematiche affrontate – selezionate a partire dalle preferenze espresse in un questionario, inviato preliminarmente a tutti i collaboratori e le collaboratrici dell’azienda – sono state diverse.

Il percorso è iniziato in occasione della settimana dell’8 marzo, con un webinar dedicato al tema del carico mentale, in cui si è riflettuto su come il fatto di essere culturalmente chiamate più degli uomini a gestire la cura dei figli, la vita domestica e familiare incida maggiormente sulla vita delle donne, sul loro benessere e sulla loro efficacia personale e professionale.

A luglio 2021 il programma è entrato nel vivo, con un webinar dedicato al tema della violenza e discriminazione di genere e due edizioni dedicate agli stereotipi: si è discusso del significato di violenza di genere; di quali e quante siano le diverse forme di discriminazione di genere; di cosa siano gli stereotipi di genere, di come agiscano nella vita professionale, familiare e sociale, e di quali cambiamenti e comportamenti ognuno/a di noi può mettere in atto per contrastarli.

Un altro tema affrontato è stato il linguaggio, in particolare si è parlato di come possa essere veicolo, spesso inconsapevole, di discriminazione e stereotipi, e sul suo ruolo nel promuovere un approccio inclusivo e rispettoso delle differenze in qualsiasi contesto.

A settembre infine, in un webinar rivolto a genitori di ragazze e ragazzi adolescenti, si è parlato di odio online, per accrescere la consapevolezza sui «luoghi digitali» più utilizzati, offrendo strategie utili per dialogare con le nuove generazioni e prevenire i rischi della violenza digitale.

I feedback dei/delle partecipanti sono stati molto positivi:

“Webinar molto interessante, da uomo ho ritenuto utile partecipare per avere una visione e una prospettiva più ampia sulla differenza che direttamente o indirettamente si crea fra i due generi.”

“Una preziosa opportunità di confronto e scambio di idee e opinioni. Da rifare!”

“Credo che i webinar di Fondazione Libellula siano gestiti in modo ottimo e che trattino tematiche fondamentali per questi anni. Il cambiamento a piccoli passi arriva!”

“Incontro molto interessante e utile per contrastare la violenza. Docente molto preparata e attenta alle esigenze dei partecipanti.”

Categorie

Archivio